Ikigai: trovare il senso della vita ed essere felici

Ikigai è una parola giapponese che si riferisce alla sensazione di vivere un’esistenza ricca di significato, una vita degna di essere vissuta. Chi ha preso consapevolezza del proprio ikigai prova un sentimento di profondo amore per la vita e appagamento interiore e guarda al mondo con ottimismo. E’ una persona entusiasta, motivata, dotata di una grande forza d’animo, resilienza e, come hanno dimostrato diversi studi, gode di una più alta aspettativa di vita.
Scoprire il proprio ikigai significa trovare la propria ragione di vita, il proprio scopo.

L’ikigai si compone di quattro elementi:

– quello che ami fare;
– i tuoi punti di forza o le tue capacità
– ciò di cui ha bisogno il mondo
– le cose per le quali ti pagano o potrebbero pagarti.

L’incrocio di questi elementi ti permette di scoprire:

– la tua passione: quello che ami e in cui sei bravo;
– la tua professione: quello in cui sei bravo e per cui ti pagano;
– la tua vocazione: quello per cui ti pagano e di cui il mondo ha bisogno;
– la tua missione: quello di cui il mondo ha bisogno e che ami.

Dall’intersezione di queste quattro aree nasce il tuo ikigai.
ikigai_grafico

Vediamo un esempio concreto tratto dal libro di Bettina Lemme, “Ikigai. Il metodo giapponese per trovare il senso della vita ed essere felici”.

Per un pianista che ha trovato nella musica il proprio personale ikigai entrano in gioco tutti e quattro i livelli. Quando suona, fa una cosa che ama: si dedica a un’attività che lo assorbe completamente. La musica, però, è anche una delle cose per cui è portato, per cui la si può considerare anche un punto di forza o una capacità. In terzo luogo, quando non si limita a suonare per il proprio personale diletto ma si esibisce in una sala da concerto, il pianista fa qualcosa di utile per il resto del mondo. Gli spettatori in sala godono della sua musica e del suo virtuosismo strumentale: forse ne ricavano perfino delle risorse per il proprio personale ikigai. Infine, il pianista viene pagato per la sua performance, quindi è in grado di provvedere ai propri bisogni.

Senza contare che ha la fortuna di sapere cosa rende la sua vita degna di essere vissuta. Può esprimere appieno la sua passione e sviluppare al massimo le proprie doti, nella consapevolezza che in qualunque momento lo attendono compiti ricchi di senso. E questo è fonte di motivazione, gioia e pace interiore. Il pianista ha sempre nuovi obiettivi da perseguire e, al tempo stesso, la sua attività è sostenibile sul lungo termine, dal momento che gli procura di che vivere.

Ciò non significa che l’ikigai sia appannaggio esclusivo delle persone la cui esistenza è dominata da un’unica grande passione, come i pianisti, né di chi è riuscito a farne un mestiere. L’ ikigai è presente anche in cose molto più piccole e meno appariscenti, alle quali – sbagliando – tendiamo a non dare troppo significato. L’ikigai di una persona può dipendere anche solo dal fatto di vedere il sole sorgere ogni mattina, ritrovarsi con gli amici per fare jogging, leggere libri per immergersi in mondi nuovi, prestare attenzione agli altri, essere una risorsa per i propri cari, fare lunghe passeggiate con il cane, imparare una lingua straniera, dare sfogo alla propria creatività iscrivendosi a un corso di pittura…

Ma come fare concretamente per trovare il tuo ikigai? Semplice, cominciando a cercare risposte a queste quattro domande:

1) Le cose che mi piace fare, mi entusiasmano, mi ispirano, sono…

2) Le cose che so fare bene/i miei punti di forza sono

3) Vengo pagato o potrei venire pagato per…/potrei esigere una contropartita per…

4) Di cosa ha bisogno il mondo?

La risposta ad alcune di queste domande potrà risultare semplice, altre richiederanno una riflessione profonda. Non avere fretta.

Una volta che avrai trovato tutte le risposte, potrai inserirle in uno schema simile a quello della foto e incrociando tutte le risposte troverai il tuo Ikigai.
Fammi sapere nei commenti cosa hai scoperto ;)

Scopri i percorsi individuali per il tuo benessere e la tua crescita

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Accetto la Privacy Policy ( leggi privacy policy )
Avrai accesso ai contenuti gratuiti e riceverai una mail il primo di ogni mese con pillole di crescita personale e aggiornamenti sui miei prossimi eventi.
Non riceverai mai spam!

Lascia un commento

Your email address will not be published.